A tavola con Vale - L’Osteria del Leone

Se volete pranzare o cenare in un ambiente caratteristico e accogliente, in una atmosfera ospitale e familiare, e soprattutto, se volete mangiar bene, allora l’Osteria del Leone è il posto giusto per voi. Situato nel cuore del centro storico, in piazzetta XX Settembre, il locale propone un menù particolare caratterizzato soprattutto dai prodotti biologici provenienti dal territorio vestino, accuratamente lavorati dallo chef Antonio Catone, titolare del ristorante. All’interno, le volte a mattoni, tipiche della città, rendono lo spazio caldo ed confortevole, ideale per qualunque occasione.

Una volta a tavola, lo chef non mancherà mai di illustrare e consigliarvi i vari piatti. Per iniziare, non perdetevi i particolare antipasti: cipolle in pastella adagiate su formaggio fuso alla piastra, timballino di verza, tortino di zucca, pallottine cac’e ove, crocchette di miglio, insalatina di farro e boulgur, prosciutto di agnello e immancabile pecorino di Farindola con marmellate miste o miele.

Tra i primi piatti, i raviolini con ripieno di petto d’anatra ai funghi porcini (solo su ordinazione) e i maltagliati con aglio, mollica di pane e pancetta. Tra i secondi, ottimo il filetto dinamite al pepe nero e aceto balsamico o le millefoglie di vitello con melanzane. Per dessert da menzionare un dolce tipicamente abruzzese la casciata, una specie di budino preparato con latte e uova, ricoperto di caramello. Ricca la carta dei vini, con particolare attenzione alle produzioni regionali. Caratteristiche anche le cene a tema organizzate nei vari periodi dell’anno e in occasioni particolari.

Altri articoli in questa categoria

Altri articoli dello stesso autore

rss Sottoscrivi il feed di questo autore

Taggato come: , , ,

Comments

  • azael said:

    darei qualsiasi cosa per la ricetta degli spiedini erotici :D

  • silvio said:

    la ricetta degli spiedini erotici rimmarra segreta per assaggiare vieni a mangiare questa estate alla rassegna della cucina erotica a penne! saluti Antonio

  • David said:

    We were a week in Penne and this was our favorite restaurant.

  • carlo said:

    Agosto, il piu’ bel periodo che uno possa trascorrere a Penne, purtroppo non ci saro’ ma il pensiero e’ sempre la’.La bella Penne.

  • Heidi said:

    we ate there in very early January this year
    The boar with salsa verde was fantastic as where the chick pea antipasti .
    The berry mousse and abruzzo torta were also amazing
    Thank you

    What are the ingredients in the chick pea antipasto? Please please please.

Trackbacks

There are no trackbacks