Teatro: Pittura su legno

L’associazione culturale-teatrale Compagnia dell’Orfeo folle porta in scena, domenica 2 settembre alle ore 21 al Chiostro di San Domenico, Pittura su legno (Trämålning), un dramma in un unico atto scritto nel 1954 dal celebre regista svedese Ingmar Bergman. Visto il successo riscontrato, l’autore lo pubblicò, riprendendolo di nuovo, ampliandolo fino a farlo diventare la sceneggiatura per il suo famoso film “Il settimo sigillo”.

La vicenda si svolge in Svezia, alla fine del XIV secolo. Il Cavaliere Antonius Block ed il suo fedele scudiero, Jons, tornano in patria dopo aver passato dieci anni in Terra Santa a causa delle Crociate e trovano un Paese piegato dalla peste, incontrando vari personaggi simbolici dell’umanità dell’epoca.
Come una pittura medioevale sul legno, la Peste miete le sue vittime inesorabile; e la strada di ritorno a casa del Cavaliere è accompagnata da una figura misteriosa, che poi si rivelerà essere la Morte in persona, giunta a esigere la sua anima.
Ma Block la invita ad avere tempo: proponendole di giocarsi la vita in una partita a scacchi in una metafora dello Specchio, una meditazione sulla Vita stessa. La pièce medita sul Silenzio di Dio. Sulla concezione di un’Umanità che non comprende il valore del suo Essere.
Sulla Speranza che sembra smarrita, provata dalle miserie dell’Umanità. Sulla concezione del Tempo e la sua definitiva fine.
La Morte stessa accetta di giocare la partita, pur sapendo di essere inevitabile e indispensabile nell’esistenza di ogni essere vivente, Uomo compreso: in tal senso il suo ruolo può essere interpretato come di semplice e pura Esecutrice di una Volontà (o di un Sistema) superiore.

Con: Vanessa Balduini, Chiara Chiappini, Irene Cocchini, Mauro Mancinelli, Michele Piciocco, Serena Valentini
Adattamento testi: Michele Piciocco
Scene, Costumi e Grafica: Anna Maria Faieta
Video: Fabrizio Giovanetti
Ideazione scenica e Regia : Compagnia dell’Orfeo folle

Altri articoli in questa categoria

Altri articoli dello stesso autore

rss Sottoscrivi il feed di questo autore

Taggato come: , , ,