La montagna

Il Gran Sasso d’Italia

Con i 2912 metri della vetta occidentale del Corno Grande, il Gran Sasso è il massiccio montuoso più alto degli Appennini. Si estende per circa 50 km, delimitando ad ovest tutta la regione, e interessa 44 comuni delle province di Pescara, L’Aquila e Teramo. Il Gran Sasso d’Italia è un’area tutelata con l’istituzione nel 1991 del Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.
L’intero comprensorio è ideale per stare a contatto con la natura e praticare diverse attività sia nella stagione invernale che in quella estiva: trekking, arrampicata sportiva, mountain bike, escursioni a cavallo, sci alpino e di fondo, volo a vela, bird-watching e la pesca sportiva no-kill.

Da Penne, percorrendo circa 30 km, si arriva a Rigopiano, primo importante centro turistico, punto di partenza per interessanti escursioni naturalistiche, speleologiche e alpinistiche. Sono presenti diverse strutture turistiche e nel periodo estivo è possibile degustare, nei punti di ristoro aperti anche fino a tarda sera, i prodotti tipici della zona: pecorino, arrosticini, affettati, pane casereccio, accompagnati da ottimi oli e vini.

Salendo ancora per qualche chilometro si giunge a Campo Imperatore, esteso altopiano a circa 2000 metri, incastonato nel massiccio del Gran Sasso, sede di una stazione sciistica dotata di 3 impianti di risalita e comprende 15 km di piste per lo sci alpino ed oltre 60 km per lo sci di fondo. In estate è la meta preferita per escursioni immersi in una natura incontaminata e scampagnate all’aria aperta.

Nei dintorni meritano di essere visitati l’Osservatorio di Campo Imperatore, Castel del Monte, il castello di Rocca Calascio, Santo Stefano di Sessanio, Castelli, famosa per la produzione di ceramiche artistiche, la piana del Voltigno, Valle d’Angri e la cascata del Vitello d’Oro.

Link utili

www.gransassolagapark.it
www.gransassoweb.it
www.ilgransasso.com
www.caipenne.it
www.farindola.com
www.rifugiotitoacerbo.it
www.hotelrigopiano.it
www.lalocandadelvoltigno.it